fbpx
 

Impatto Sociale Reloaded

Innovare e riprogettare le attività per contrastare l’emergenza COVID-19

Impatto Sociale Reloaded è l’iniziativa con cui Fondazione Accenture e Fondazione Snam intendono intercettare e sostenere realtà impegnate ad innovare e riprogettare le proprie attività al fine di contrastare l’emergenza COVID-19 e mitigarne le conseguenze sociali ed economiche.

Impatto Sociale Reloaded, a chi è rivolto?

L’iniziativa si rivolge a coloro che necessitano di risorse immediate per attivare, attraverso un percorso trasformativo, nuove soluzioni e nuovi modelli per la cura e il benessere delle comunità in cui operano.

In particolare possono partecipare Enti già costituiti al momento della candidatura. A titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • fondazioni, associazioni, comitati (artt. 14-42 c.c.)
  • organizzazioni di volontariato (Legge 266/1991)
  • cooperative sociali (Legge 381/1991), o altre forme cooperative
  • imprese sociali (D. Lgs. 112/17)
  • organizzazioni non governative (Legge 49/1987)
  • associazioni e società sportive dilettantistiche (Legge 289/2002)
  • associazioni di promozione sociale (Legge 383/2000)
  • altre organizzazioni che non abbiano finalità lucrative disciplinate da leggi speciali
  • società benefit (Legge 208/2015, art. 1 commi 376-384)
  • reti associative (D. Lgs. 117/17, art. 41)
  • altre forme giuridiche di cui al D. Lgs. 117/17 (Codice del Terzo Settore)
  • realtà imprenditoriali aventi come ‘purpose’ centrale delle loro attività la risoluzione di problemi finalizzata a generare impatti socio/economici positivi.

 

Quali attività vengono finanziate?

Le candidature dovranno includere uno o più dei seguenti elementi:

1. Piano di trasformazione organizzativa per superare la crisi COVID-19 e poter continuare ad offrire un servizio sociale. A titolo di esempio (elenco non esaustivo):

– Ripensamento del modello di impatto e target;
– Sviluppo delle competenze essenziali per affrontare trasformazione e crescita: leadership, governance, gestione finanziaria, supporto legale;
– Programmi di formazione per gli operatori
– Flessibilità e cambiamento dei processi organizzativi
– Azioni per aumentare l’impatto generato

2. Piano di sviluppo imprenditoriale in grado di mitigare gli impatti socio economici di COVID-19 nel breve termine (12 mesi).

A titolo di esempio (elenco non esaustivo):
– Sviluppo di una nuova linea di ricavi;
– Sviluppo di un nuovo segmento di destinatari del servizio;
– Sviluppo di metodologie in grado di migliorare la misurazione dell’impatto generato;

 

Budget e scadenza

La presentazione delle candidature deve avvenire, nella sua interezza, nel periodo compreso tra le ore 11.59 am del 27 aprile e le ore 11.59 am dell’11 maggio. Verranno selezionati fino ad un massimo di tre proponenti, ai quali verranno erogati i seguenti riconoscimenti:

  • fino ad un massimo di € 100.000 messi a disposizione dai Promotori. Le modalità e tempistiche di erogazione saranno concordate fra i Promotori e gli enti selezionati.
  • l’attivazione di una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma di donation crowdfunding ideatre60 in modalità ‘matching’ (i Promotori raddoppieranno la somma raccolta al termine della campagna fino ad un massimo di € 5.000).
  • il supporto consulenziale dei Promotori per accompagnare lo sviluppo della progettazione proposta, e i seguenti contributi da parte dei Partner.

Per maggiori informazioni sulla procedura e i criteri di ammissione, consultare direttamente la pagina del bando.