MiG-Work

L’Unità Giovani dell’Area Giovani, Università e Alta Formazione, intende presentare il progetto “MiGeneration Work in progress” in risposta al bando “La Lombardia è dei giovani 2020”.

L’Avviso “MiG-Work” è rivolto a tutti i soggetti pubblici e privati, comprese associazioni giovanili, soggetti del terzo settore, imprese (incluse le imprese sociali), Università e Istituti scolastici, come previsto all’art. A.3 del bando “La Lombardia è dei giovani 2020” a cui si rimanda, per completezza.

MiG-Work, a chi si rivolge?

I candidati dovranno:

  • avere sede operativa nella città di Milano;
  • rispondere ai requisiti di cui all’art. 80 del Decreto Legislativo n. 50/2016 e ss.mm.ii.;
  • essere in possesso di esperienze e competenze nell’ambito delle aree di intervento del progetto;
  • scegliere solo un ambito specifico di candidatura tra i 5 previsti.

Non sono ammessi alla partecipazione i gruppi informali.

Qual è la finalità del progetto MiG-Work?

Il progetto “MiG-Work – MiGeneration Work in progress” si pone la finalità di avviare e portare a regime un sistema cittadino integrato e stabile di servizi finalizzato a supportare, attraverso la messa a disposizione di un ciclo completo e strutturato di opportunità, i giovani di età compresa tra i 16 e i 34 anni che si trovano:

• in una fase cruciale di transizione (es. fine del periodo scolastico, ricerca del lavoro, desiderio di cambiare il proprio percorso professionale o di studi);

• in situazione di crisi e/o fragilità (es. a rischio di abbandono scolastico, già fuoriusciti dal sistema scolastico e non entrati in quello lavorativo – c.d. NEET, minori stranieri di recente immigrazione, giovani con minori opportunità Allegato A – AVVISO PUBBLICO approvato con Determinazione Dirigenziale n. 3941 del 10/6/2020 e rettificato con Determinazione Dirigenziale n.4096 del 17/6/2020 Composto da pag. 18 2 oppure in situazione di precarietà o insoddisfazione lavorativa).

Scadenza

La proposta di adesione (completa della documentazione richiesta) dovrà pervenire all’Unità Giovani dell’Area Giovani, Università e Alta Formazione entro e non oltre le ore 16.00 di giovedì 25 giugno 2020 esclusivamente tramite PEC – Posta Elettronica Certificata, entro la data di scadenza per la presentazione delle domande sopra indicata, all’indirizzo: giovani@pec.comune.milano.it indicando come oggetto della mail: “Avviso pubblico rivolto a soggetti pubblici e privati operanti a Milano, incluse le associazioni giovanili, per manifestare il proprio interesse a partecipare alla coprogettazione e attuazione del progetto “MiG-Work” – MiGeneration Work in progress” in risposta al bando “La Lombardia è dei giovani 2020”.

Per maggiori informazioni sulla procedura e i criteri di ammissione, consultare direttamente la pagina del bando.