fbpx
 

#bellastoria #lascuoladeiquartieri

Laboratori di Barriera: (auto) produzione e promozione sociale

I Laboratori di Barriera di via Baltea 3 nascono nel 2014 all’interno di un’ex-tipografia, uno spazio di 900mq a Torino nel quartiere Barriera di Milano. Nel giro di pochi anni sono diventati un community hub, un luogo multifunzionale con laboratori artigianali, un’attività di ristorazione e spazi per i servizi per i cittadini e il quartiere. Via Baltea 3 è uno spazio aperto e fruibile da tutti, che integra attività commerciali e produttive con altre di tipo socio-culturale, con un’attenzione particolare all’aspetto della socialità e della costruzione di relazioni solidali e di qualità. Nei Laboratori di Barriera si producono beni e servizi, ma sono anche luoghi in cui si intende promuovere il riciclo, l’autoriparazione, il risparmio dei consumi, lo scambio.

 

Caffetteria, bar sociale e kitchen club

In Via Baltea 3 si è formato un microcosmo in cui convivono tante realtà eterogenee. I cuori pulsanti sono la caffetteria e il bar sociale che, oltre a svolgere la funzione di locale, propone corsi, workshop e sportelli informativi su risparmio energetico, co-housing, servizi, opportunità e tutto ciò che capita in città. C’è spazio anche per un kitchen club, cucina condivisa e laboratorio gastronomico per organizzare corsi, incontri, feste e sperimentare nuove ricette. A completare il tutto due spazi eventi (salone e acquario) per feste, corsi, cene, proiezioni, concerti e spettacoli.

Dalla falegnameria al panificio fino al jazz

Ai Laboratori di Barriera c’è anche Alessandro Rivoir, scenografo, artista e creatore di manufatti che gestisce un laboratorio di carpenteria. C’è un coworking attrezzato, con postazioni singole e un grande tavolo per riunioni e lavori collettivi, un dehor verde, piccolo giardino segreto con sdraio e alberi da frutto e Panacea, un panificio specializzato in prodotti con pasta madre che impiega grani coltivati a Stupinigi e farine non raffinate macinate a pietra. E per finire la Jazz School Torino, associazione di promozione sociale che ha come scopo la diffusione del jazz e la promozione di prodotti artistici dei musicisti che la praticano.

 

Produzione e promozione sociale “Sumisura”

La parte produttiva di Via Baltea 3 è gestita da Sumisura – Risorse per l’Ambiente e la Città, una cooperativa nata nel 2007 che opera nell’ambito della rigenerazione urbana e dello sviluppo locale, composta da architetti e operatori sociali che lavorano in modo integrato, mettendo a sistema le diverse professionalità. La promozione socio-culturale di via Baltea 3 è invece a cura dell’associazione di promozione sociale Sumisura che promuove forme di cittadinanza attiva, solidarietà e partecipazione dei cittadini, per garantire un più ampio impatto sociale alle iniziative e ai progetti rivolti al territorio, contribuendo a gestirli con la sperimentazione di nuovi rapporti di sussidiarietà tra cooperazione, associazionismo e istituzioni pubbliche.

Category
5. Milano e altri luoghi, Bellastoria