fbpx
 

#buonaidea #lascuoladeiquartieri #giambellinolorenteggio

ConservaMi: l’attrezzeria popolare dove riparare gli oggetti della quotidianità

ConservaMi è un’associazione culturale che promuove i concetti dell’economia circolare e la riduzione della produzione di rifiuti attraverso attività di recupero e di riparazione. ConservaMi ha creato, nel cuore del quartiere Giambellino, un’attrezzeria popolare, un luogo dove poter riparare gli oggetti della quotidianità, mettendo a disposizione le attrezzature, lo spazio e il supporto di tutor esperti e desiderosi di condividere le proprie competenze.  

 

I servizi sono a disposizione sia degli abitanti del quartiere, che utilizzano l’attrezzeria come punto di riferimento per le riparazioni e i consigli, che della città intera, che si dimostra disposta a spostarsi pur di trovare un luogo dove si custodiscono saperi e competenze. Le riparazioni che vengono effettuate si possono distinguere in quattro macro aree: elettrotecnica, falegnameria, sartoria e ciclomeccanica. 

 

ConservaMi vuole essere un luogo di scambio, di passaggio e di intersezione culturale e intergenerazionale. In attrezzeria infatti si può trovare il falegname in pensione che viene a sistemare un mobiletto o la giovane studentessa incuriosita dalla stampante 3D. Le persone si rendono conto, ogni giorno di più, quanto sia spesso alienante e sconveniente in termini economici oltre che ambientali, ritrovarsi nel vortice del consumismo. È chiaro che il paradigma “si rompe, si butta” sia da ribaltare, e riparando insieme si raggiunge questo obiettivo più facilmente. 

Category
Buonaidea, Giambellino e dintorni
Tags
Economia circolare